Articoli di: Novembre 2019

A Roma, in periferia, il calcio femminile prende il via

Abbiamo incontrato, il giorno prima dell’esordio ufficiale della prima squadra femminile del Real Aurelio Football Academy, il mister Tiziana Biondi: Mister Biondi. Allora il Real Aurelio ha aperto anche una squadra di calcio femminile: come mai? “Per questo risultato dobbiamo veramente ringraziare il Direttore della Scuola Calcio Aldo Vergine che ha voluto fortemente inaugurare quest’anno il settore giovanile femminile nominandomi responsabile del progetto Academy e quindi siamo riusciti a radunare ed avere nel nostro gruppo 10 bambine di età omogenea (tre

Il tratto distintivo di un cristiano: la gioia!

Fare centro. L’essere umano è affamato, assetato di gioia; la desidera, la cerca, la brama, anche quando non se ne accorge. E Dio lo sa. “Queste cose vi ho detto perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena” disse Gesù, parlando ai suoi discepoli. L’annuncio del Vangelo, perciò, deve essere fatto con gioia per la nostra gioia. Dio non si è accontentato di darci qualcosa della sua maestà, ha voluto svuotarsi di tutto per donarci

I Maestri sono come gli Angeli Custodi

Sforziamoci di seguire Cristo e di piacere a lui solo. E’ missione nobilissima e fonte di grandi meriti quella di dedicarsi all’educazione dei fanciulli, specialmente poveri, per aiutarli a conseguire la vita eterna.Chi si fa loro maestro e, attraverso la formazione intellettuale, s’impegna a educarli, soprattutto nella fede e nella pietà, compie in qualche modo verso i fanciulli l’ufficio stesso del loro angelo custode, ed è altamente benemerito del loro sviluppo umano e cristiano. La scuola è un mezzo formativo insostituibile, non

E’ finito il tempo delle crocerossine: giornata contro la violenza sulle donne

Sono una donna che ha superato i quaranta già da qualche anno. Torno tardi la sera dal lavoro ed esco anche la sera da sola, se occorre, ma spesso, prima di rientrare a casa, mi accorgo di avere una forte riluttanza a parcheggiare l’auto nel garage sottostante lo stabile dove abito e di preferire un parcheggio in strada, anche se deserta…Lo ammetto, sono cresciuta con i racconti del terrore dei miei genitori che mi ripetevano, se non intimavano, di farmi

Che cosa vuol dire la Festa di Cristo Re

Parola di Vita Introduzione al Vangelo della XXXIV Domenica del Tempo Ordinario – Solennità di Gesù Cristo Re dell’Universo Lc 23,35-43 Regalità di Cristo. Festa di fine anno. Liturgico, si intende. A sottolineare che tutte trova pieno compimento in Lui: le stagioni, gli anni. I nostri lavori, progetti. Tutta quanta la storia. L’universo intero. Tutto trova pienezza nella Signoria di Gesù. Questo è un aspetto importante della nostra fede. Ma risulta essere l’ultimo di una serie di tappe. Se così

Ezio Greggio e i 15 mila bambini prematuri salvati

È il 1995, a Milano. Gabriele ha pochi istanti di vita quando viene portato d’urgenza in terapia intensiva neonatale. Ha ingerito accidentalmente del liquido amniotico. Non è in pericolo di vita, ma ha bisogno di cure e attenzioni costanti. Quel giorno il padre di Gabriele, che di nome fa Ezio, scopre per la prima volta da vicino cos’è e come funziona un reparto di Neonatologia, dove medici e infermieri salvano letteralmente bambini venuti al mondo prematuri. Fuscelli inermi, esili, fragili

La Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia, nel Lazio, si è festeggiata anche così

Dopo 9 mesi dalla sua prima discussione in commissione Sanità’, e’ stata approvata oggi, dall’aula del Consiglio regionale del Lazio, all’unanimità’, la Legge sulla Disostruzione proposta dal consigliere regionale della Lega, Daniele Giannini. Il Testo, composto da 11 articoli, mira ad evitare le morti classificate come ‘accidentali’ nei bambini da 0 a 4 anni (ma nel complesso da 0 a 14) che avvengono per soffocamento causato da inalazione di cibo o di corpi estranei (secondo l’Istat, nell’ultimo biennio ha causato

La fine del mondo o il fine ultimo della storia?

Parola di Vita Introduzione al Vangelo della XXXII Domenica del Tempo Ordinario Luca 21, 5-19 Discorso escatologico di Gesù. Terra terra: preparazione alla fine del mondo? Ma certo che no. Semmai al maschile: preannuncio ‘del’ fine ultimo della storia. Compimento della vita è il Regno di Dio che soffre persecuzioni. Il credente che vive il Vangelo è un martire. Un uomo tribolato da mille parti, a causa di Gesù. Guardando alle tante storie del calendario dei Santi, sempre nelle loro

Venezia ha bisogno di altro, non di due chiappe al vento: qui trovate come aiutare concretamente

I giornali online in questo giorno stanno impazzendo continuando a dare il peggio di se (considerato sempre che al peggio non c’è mai fine) e hanno deciso di eleggere a, immagine simbolo della tragedia che sta colpendo il Veneto e Venezia in particolare, quella della bella ragazza che cammina nuda, nella parte sotto, nell’acqua alta con un bel sedere in bella mostra. Qualche giornale ha pure commentato la foto giustificando il tutto con il sagace umorismo dei veneziani: più che

Renato Zero e il suo occhio di riguardo verso Colui che ci ha creato

Proverò ad aprire il mio cuore su colui il quale in questi decenni è stato apostrofato come un poeta, l ‘ultimo Re di Roma, l’istrionico per eccellenza…e potrei star qui a snocciolare i paragoni più impensabili ma mi sono accorto in cuor mio che, senza scomodare Santi o il Creatore, per me logicamente è anche un Profeta: sempre pronto ad annunciare il futuro con la sua musica, a tirar fuori argomenti che la mente ignora o vuole ignorare,sempre con un

« Articoli precedenti