Articoli di: aprile 2017

Un anno fa nacque l’idea de IlCentuplo

idea-del-centuplo

Il Centuplo compirà un anno il prossimo 23 aprile ma l’idea nacque un anno fa per un evento traumatico, per fortuna e grazie a Dio risoltosi poi positivamente, che capitò alla mia famiglia e che ho raccontato in questo articolo. Non siamo un giornale, non siamo un quotidiano, non siamo un blog vero e proprio ma siamo un gruppo di persone (alcune amiche dal vivo) che si sono incontrate nel desiderio di trasmettere agli altri quel “poco di buono che

Quei famosi Watussi e il paese dell’eterna primavera

pixiz-03-04-2017-15-55-49

Nel continente nero (paraponzi ponzi pò) Alle falde del Kilimangiaro (paraponzi ponzi pò) Ci sta un popolo di negri che ha inventato tanti balli … Canta, Edoardo Vianello, nell’intramontabile successo intitolato “I Watussi”. Nella stessa primavera in cui mia sorella veniva data alla luce, da qualche altra parte, “ai piedi del mondo”, si stava preparando un genocidio. Mentre si colorava di vita un’esistenza, altrove, migliaia di vite venivano spezzate, negando ogni forma di dignità umana. Non solo quello alla vita, anche

Mentre dormi

img_6562

Questo è un post di getto, un post di cuore. Scritto da genitore e da essere umano. Ieri sera ho accompagnato mia figlia a letto come al solito. La sua camera bellissima, confortevole ed accogliente. Le lenzuola di Elsa, il suo pupazzo preferito e mille lucine per scacciare altrettanti mostri. Ripetevo tra me la parole della canzone di Max Gazzè.. “Mentre dormi ti proteggo E ti sfioro con le dita Ti respiro e ti trattengo Per averti per sempre Oltre il

Non ci si dimette mai dalla paternità

Father and Son at Old Head

Mercoledi sarei dovuto andare ad un appuntamento di lavoro con lui. Lui però venerdi scorso, con sorriso di soddisfazione, mi ha detto che non sarebbe potuto venire con me perchè avrebbe dovuto accompagnare suo figlio al rogito per la casa nuova. Lui ha quasi vent’anni in più di me, suo figlio dieci in meno. Il figlio non ha bisogno di soldi, non ha bisogno del Padre vicino, ma lui, il padre ci va lo stesso, è presente, vuole vivere assieme

La nascita del vicino di casa

new-birth

Da poco tempo siamo nella nova casa, neanche un mese. Viviamo in un piccolo condominio in zona Pineta Sacchetti a Roma. Una cosa più grande per noi e i nostri figli ma soprattutto una casa vicino al luogo di lavoro di mia moglie in modo da non essere obbligati a due macchine, due parcheggi, doppi problemi. Sembra un condominio giovane anche se ancora non conosciamo tutti: siamo entrati in punta di piedi (beh, con 4 figli c’è poco da essere

Articoli successivi »